Pagine

mercoledì 5 novembre 2008

Ha vinto Obama!


Allora davvero questo mondo può cambiare!
E' stato eletto il primo presidente nero nella storia degli Stati Uniti d'America, paese noto per la sua intolleranza razziale.
Si è deciso di dare una svolta all'andamento delle cose, di abbandonare la politica di Bush per percorrere un'altra strada, forse migliore.
Il FORSE è d'obbligo perchè, abituata come sono alle promesse elettrorali non mantenute dei nostri bei politici, non mi meraviglierei se Obama non mantenesse le sue.
Voglio però essere fiduciosa, almeno per una volta.
Buon lavoro, Obama!

Update:
ho letto un post sul blog di Beppe Grillo. Lo condivido pienamente e lo voglio riproporre. Chi fosse interessato, può leggerlo cliccando qui.
Per una volta, invidio davvero gli americani.

Nessun commento: