Pagine

domenica 29 maggio 2011

La formica rossa

Nelle ultime settimane ho avuto occasione di vedere le puntate di Boris, la serie televisiva prodotta da Sky.
Oltre ad esserne diventata una fan, il vedere un po' il "dietro le quinte" delle fiction, anche se in maniera canzonatoria, l'ho trovato davvero interessante.
Al termine di un episodio, c'è un piccolo corto dal titolo "La formica rossa". 
Uno spettacolo!
Musica, fotografia, voce narrante... da vedere assolutamente! 


La poesia è un estratto di una poesia di Borges:
Ringraziare voglio il divino
labirinto degli effetti e delle cause
per la diversità delle creature
che compongono questo singolare universo,
per l'amore, che ci fa vedere gli altri
come li vede la divinità,
per la notte, le sue tenebre e la sua astronomia,
per il coraggio e la felicità degli altri,
per la musica, misteriosa forma del tempo.
La musica è "Red ant" di Alexa. 

Nessun commento: