Pagine

mercoledì 26 novembre 2008

Delirio Tour'08 - Beppe Grillo in tour

Venerdì 21 novembre sono andata allo spettacolo di Beppe Grillo a Roma, al Palalottomatica.
Biglietti rimediati all'ultimo, posti praticamente dietro il palco. Ma come viene in mente di vendere simili posti? Meno male che Grillo camminava tra il pubblico e che c'erano due maxi-schermi perché altrimenti non vedevamo un tubo!
Lo spettacolo è stato molto interessante.
Discorso lungo, complicato e spinoso.
Una panoramica su un'Italia vecchia, dalla classe politica vecchia. Un Paese stagnante, in mano a "gente per bene", dove la trasparenza delle informazioni è un'utopia.
Il paragone con Paesi come la Germania o la Gran Bretagna fa male. Sono Paesi che sanno cosa vuol dire "meritocrazia", come come in Italia dove fai carriera solo se ti pieghi
Durante lo spettacolo i Grilliromani mandano in onda un video che hanno girato sulla discarica di Malagrotta. Dopo due giorni, domenica 23 novembre, Report manda in onda un servizio sulla discarica e scoppia lo scandalo.
La solvaguardia dell'ambiente è sempre un punto cruciale negli spettacoli di Grillo e così viene fuori che esiste una sfera per lavare i panni in lavatrice senza ausilio di detersivi. Si chiama Biowashball.
Parla dell'Artico che si scioglie, del livello del mare che si innalza, di stupide politiche ambientali.
Grillo sprona ad essere più attivi, a seguire ciò che succede nel mondo, di svegliarci e seguire i progressi tecnologici.
I nostri bambini vanno a scuola con zaini che pesano, se va bene, 15 chili e con libri di testo che cambiano ogni anno, con un'enorme spesa da parte delle famiglie e somma gioia delle case editrici.
In America vanno con questo libretto qui: Kindle.
E' un supporto per leggere ebook. Basta libri cartacei, le notizie te le scarichi da Internet e te le leggi comodamente dove, come e quando vuoi.

Ambiente, politica, rifiuti, scuola, soldi, informazione, salute... temi forti, che ci interessano direttamente ma che troppo spesso accantoniamo con il nostro stile tipicamente italiano del "chi vivrà vedrà".
In rete ho cercato informazioni relative ai prodotti suggeriti da Grillo. Molte persone sospettano che lui abbia un diretto tornaconto sulla vendita di alcuni prodotti e che sotto sotto sono delle bufale.
Sarà ma è proprio questo quello che Grillo cerca di divulgare: informarsi sempre e comunque, non fermarsi alle apparenze.
Non so se la palla lava-biancheria è una bufala o meno ma una cosa è certa: la mia intolleranza nei confronti della tv e dei politici è aumentata a dismisura.

Se qualcuno fosse interessato al dvd dello spettacolo, il banner qui sotto vi rimanda alla pagina del blog di Grillo dove potrete acquistarlo.




UPDATE del 30 novembre 2008: Nella trasmissione "Mi manda RaiTre di venerdì 28 novembre si è parlato della Biowashball. Sono sttati eseguiti dei test scientifici sul prodotto e, morale della favola, si è rivelato davvero una palla! Non funziona, non fa praticamente nulla, praticamente si lava solo con l'acqua.
Rimando al sito di Paolo Attivissimo, già noto per monitorare le varie bufale che circolano in Rete, e al quotidiano online dei consumatori Il Salvagente .

Nessun commento: