Pagine

lunedì 28 febbraio 2011

Still Life - Primi passi

Stasera mi sono decisa, complice anche la visione di interessanti tutorial nel sito Total-Photoshop relativi all'allestimento di uno set fotografico in casa, e mi sono cimentata nei miei primi scatti Still Life.
Un paio di mesi fa ho acquistato un cube light box su ebay, completo di tele colorate per variare lo sfondo, ma non l'ho mai usato. Mi dicevo sempre che l'avrei usato una volta comprati i faretti adatti, o il ring flash o l'obbiettivo macro... tutte scuse! Solo tanta pigrizia, ecco il motivo!
Stavolta però mi sono decisa e ho allestito un mini set sul tavolo della mia stanza.
"Mini" perché sia le luci utilizzate (faretti Ikea rimediati in giro per casa) che il soggetto ripreso sono davvero in formato mini
Ho anche riesumato un paraluce comprato qualche anno fa e quasi mai utilizzato. Il paraluce è fondamentale per evitare eventuali luci parassite, prodotte dalle riflessioni dei raggi luminosi all'interno dell'obbiettivo. Sono quelle fastidiose luci che chiamiamo anche "flare".
Il set fotografico, o quasi
Sono andata per tentativi, cercando di regolare l'esposizione e la disposizione delle luci.
Dimenticavo: l'uso del cavalletto è essenziale per ottenere una foto nitida, dato che i tempi di scatto molto probabilmente saranno abbastanza lunghi da non permettere uno scatto a mano libera.
Se utilizzate un flash esterno la situazione migliora ma vi assicuro che il cavalletto è davvero fondamentale.
Se poi avete la possibilità di collegare la macchina fotografica direttamente al pc, in modo da vedere immediatamente sul monitor il risultato dello scatto...beh, siete a cavallo!
Tentativo 1
I primi scatti non sono stati il massimo. La ricerca della corretta esposizione, falsata dallo sfondo bianco che inganna l'esposimetro interno facendolo sottoesporre, e la disposizione delle luce ha richiesto tempo e pazienza.
Credo però di essere riuscita ad ottenere qualche cosa di decente (considerando i mezzi a disposizione). Sono presenti ancora delle ombre intorno al soggetto e c'è una dominante calda dovuta alle lampade utilizzate ma direi che il risultato non è male, no?
L'obbiettivo utilizzato è il 18-55 f/3.5-5.6 IS del kit della Canon Eos 50D.
Urge trovare delle sorgenti luminose migliori!
Doraemon e i suoi ciuski

Qui di lato, il miglior scatto ottenuto stasera.



Buona luce a tutti!

Nessun commento: